Archivi categoria: personale ata

Possibilità di ricorso al giudice del lavoro per il personale Ata

I docenti ed il personale ATA entrati in ruolo che abbiano un periodo pre ruolo superiore o pari ad anni 6 possono ricorrere al giudice del lavoro per ottenere il riconoscimento pieno del pre ruolo che invece ad oggi viene riconosciuto solo parzialmente per 2/3.

Detto pieno riconoscimento comporta un maggior punteggio in graduatoria, un avanzamento nella progressione di carriera con aumento dello stipendio ed il pagamento degli arretrati degli ultimi cinque anni.

Per informazioni contattare il nostro Sindacato per il tramite delle RSU, oppure inviare sms al 340/6649152.

Graduatorie Ata, fino al 27 giugno la presentazione del modello G

Con nota 1059 del 16 maggio 2018 da Direzione generale dei servizi informativi del MIUR ha comunicato che, dal 7 al 27 giugno 2018 sarà resa disponibile l’applicazione per l’istanza dell’allegato G per la scelta delle sedi scolastiche per l’a.s. 2018/2019 per la 1° fascia d’Istituto.

Dal 7 AL 27 giugno la presentazione del modello G per la scelta delle sedi

Con nota 1059 del 16 maggio 2018 da Direzione generale dei servizi informativi del MIUR ha comunicato che, dal 7 al 27 giugno 2018 sarà resa disponibile l’applicazione per l’istanza dell’allegato G per la scelta delle sedi scolastiche per l’a.s. 2018/2019 per la 1° fascia d’Istituto.

LA NOTA DEL MINISTERO

Emanata la circolare per il rinnovo delle graduatorie dei 24 mesi

Con nota n. 11117.del 27 febbraio 2018 il MIUR ha avviato la procedura per l’indizione dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali dell’area A e B del personale ATA per l’ a. s. 2018/19. A seguito di questa nota I Direttori Generali di ciascun Ufficio Scolastico Regionale – con esclusione della regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano – emaneranno i relativi bandi per ciascun profilo professionale e per tutte le province di competenza.

La nota precisa che chi ha presentato istanza di depennamento dalle graduatorie permanenti provinciali per iscriversi nelle graduatorie di istituto di terza fascia di diversa provincia può presentare domanda di inclusione nelle graduatorie provinciali permanenti della provincia per cui ha presentato domanda di iscrizione nella terza fascia delle graduatorie di istituto. Le domande dovranno essere inviate in forma tradizionale, anche per posta elettronica certificata, mentre la scelta delle scuole sarà effettuata – in un secondo tempo – on line. Dalla data di pubblicazione di ciascun bando regionale decorrerà il termine di 30 giorni, per la presentazione delle domande. Ricordiamo che a tale concorso possono partecipare esclusivamente aspiranti con 24 mesi di servizio prestati nella scuola statale e nel profilo richiesto.

LA CIRCOLARE